-10%

Maglia Boca Juniors anni 60

  • Referenza: 587
  • Brand: Copa Classic
  • Materiale 1: Cotone
  • Materiale 2: No
  • Manica: Manica corta
  • Paese: Argentina

Prezzo di listino: 59,95 €

Special Price 53,96 €

Disponibilità:Disponibile

Guida alle taglieX

COPA FOOTBALLcm

 Maglie retroFelpe retroT-shirtsPulloversBaby shirts
DimensioneLarghezzaLungoLarghezzaLungoLarghezzaLungoLarghezzaLungoBaby
S486852634765526468 (0-3m)
M517155665068556774 (3-6m)
L547458695371587080 (6-9m)
XL577761725674617386 (9-12m)
XXL60806475     
+7,50 €

Massimo numero di caratteri: 2

+7,50 €

Massimo numero di caratteri: 20

-O-

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

New Zealand 1924 Retro Rugby Shirt

New Zealand 1924 Retro Rugby Shirt

Prezzo di listino: 64,95 €

Special Price 55,21 €

Maglia storica Argentina 1978

Maglia storica Argentina 1978

Prezzo di listino: 59,95 €

Special Price 53,96 €

Maglia storica Olanda 1983/84

Maglia storica Olanda 1983/84

Prezzo di listino: 59,95 €

Special Price 53,96 €

  • Descrizione

  • Video

  • Aggiungi Recensione

Dettagli

Mitica divisa della celebre squadra argentina. Secondo la leggenda, il gialloblu è spiegato da fatto che i primi soci, non riuscendo a mettersi d'accordo sui colori delle maglie, decisero di adottare i colori della bandiere della prima nave che sarebbe passata per il porto di Buenos Aires: la nave era svedese...

In questo decennio il Boca vince per 4 volte il titolo nazionale. Nel 62, dopo un digiuno di 8 anni, i fautori furono il goleador brasiliano Paulo Valentim, il portiere Antonio Roma, il difensore Silvio Marzolini e l'ala Antonio Ubaldo Rattín: la partita chiave fu quella contro il River nella penultima giornata, con il gol decisivo di Valentim e il grande rigore parato da Roma a Delem.

L'anno dopo, nella prima Coppa Libertadores disputata nella sua storia, il Boca elimina in successione Olimpia de Paraguay, Universidad de Chile e Peñarol arrendendosi solo al Santos di Pelè nella finalissima. Altri due scudetti nel 64 e 65, sempre facendosi beffe degli odiati cugini: nel primo il Boca vince matematicamente nel superclasico contro i millonarios, e nel secondo la distanza con il River fu di solo un punto nella classifica finale.

Addirittura, nel Nacional del 69 e con Di Stefano come allenatore, vince il titolo più bello, in casa degli ormai umiliati cugini del River Plate, nell'ultima giornata di campionato: decisiva fu la doppietta di Norberto Madurga, per il 2-2 finale e sufficiente per i xeneizes

Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati

Whatsapp Web